trucchi per prenotare voli aerei
Come trovare offerte per i voli migliori, più convenienti, più comodi e con il miglior rapporto qualità prezzo
3 Marzo 2019
pagare viaggio a rate
Posti economici da visitare in Italia al Sud, al Centro e al Nord
6 Marzo 2019
Show all

Quando andare a Philadelphia (Filadelfia) in  Pennsylvania

Quando andare a Philadelphia – É la sesta città per popolazione degli Stati Uniti d’America è la città più importante della Pennsylvania, anche se, come accade spesso negli Stati Uniti, non ne è la capitale (che è invece Harrisbug – città ignota ai più). Stiamo parlando di Philadelphia o Filadelfia, come si può anche dire in Italiano, magari per distinguerla dall’altrettanto famoso formaggio spalmabile, che fu chiamato così dalla Kraft proprio perché nel 1880 si riteneva che da lì venissero i cibi più buoni. Ma quand’è il momento migliore per visitare questa affascinante metropoli? Quando andare a Philadelphia per risparmiare sul viaggio, trovare la giusta temperatura, eventi particolari o semplicemente meno turisti?

Quando andare a Philadelphia

Quando visitare Philadelphia per non trovarla troppo affollata dai turisti

Detta simpaticamente “Philly” dagli americani o anche “City of Brotherly Love” (città dell’amore fraterno – perchè il suo nome deriva dal greco phílos-adelphós = amato,caro-fratello,fraterno), Philadelphia è un luogo molto visitato anche dagli Americani. Questo ne fa una città turistica con tutti i pro ma soprattutto gli svantaggi relativi.

Per esempio è molto affollata nei periodi in cui la scuola in USA è chiusa, anche se per fortuna le vacanze scolastiche in America sono meno e più brevi di quelle italiane (potete controllare le date specifiche sul sito publicholidays.us).

Quando andare a Philadelphia

Quando visitare Philadelphia per trovare il Clima Migliore

Anche se la sua latitudine corrisponde a quella della Calabria, Philadelphia ha un inverno abbastanza rigido e un’estate molto calda. Quindi le stagioni in cui la temperatura è mite sono quelli migliori per visitarla, fare delle belle lunghe passeggiate e godersi tutto ciò che ha da offrire.

Primavera e autunno quindi, a meno che non vogliate visitarla durante le feste natalizie oppure siate dei temerari che vogliono provare l’emozione di passeggiare per strada a 37°C in estate e poi entrare in un negozio in un locale che viene condizionato a quasi 20°C in meno!

In ogni caso potrebbe tornarvi utile l’articolo: “Come fare la valigia in maniera intelligente”.

Quando andare a Philadelphia

Quando visitare Philadelphia per risparmiare 

I prezzi degli alberghi nella Città dell’Amore Fraterno sono di solito inferiori in autunno e inverno.

È chiaro che recarsi a Philadelphia fuori stagione e soprattutto lontano dalle festività americane (4 luglio, giorno del ringraziamento eccetera) può farvi risparmiare su eventuali voli interni sicuramente sulle sistemazioni oltre che permettervi di trovare tranquillamente più posto ed offerte.

Per quanto riguarda il volo che sicuramente il costo più alto del viaggio il primo trucco è prenotare con larghissimo anticipo. Con alcuni siti come Skyscanner, poi,  potete anche iscrivervi per ricevere l’avviso di eventuale abbassamento dei prezzi dei biglietti ma soprattutto potete effettuare la ricerca direttamente trovando il mese più conveniente per volare a Philadelphia. E ricordatevi effettuare le ricerche utilizzando pagine “in incognito” (con l’apposita funzionalità del vostro browser). Infine volare di martedì o giovedì di solito è più conveniente, e il momento migliore per trovare le offerte al momento della prenotazione è il martedì.

Scoprite tutti i trucchi, i segreti e le idee che vi consentiranno di risparmiare sul volo, date un’occhiata all’articolo: “Come trovare offerte per i voli

In conclusione: quando andare a Philadelphia?

Bhè, non c’è una sola risposta, scegliete voi:

Da marzo a maggio il clima è perfetto, i prezzi degli hotel iniziano a salire un po’ ma gli alberi di ciliegio iniziano a fiorire, e questo rende la città ancora più affascinante.

Da giugno ad agosto c’è il picco di turisti è la temperatura è abbastanza alta, così come i prezzi degli alberghi. Ma comunque aumenta anche il numero di festival ed eventi all’aperto.

Da settembre a novembre le temperature iniziano a scendere così come il numero di turisti e i prezzi degli alberghi. É anche il periodo anche in cui gli alberi cambiano le foglie rendendo Philadelphia più romantica rispetto a qualsiasi altro periodo.

Tra dicembre e febbraio la temperatura è rigida. Tuttavia restano comunque numerosi gli eventi come il famoso “Blue Cross RiverRink Winterfest”.

Come sempre dipende dai vostri gusti ed alle vostre esigenze. Scrivetemi e fatemi sapere quale mese avete scelto è perché!

Sicuramente vi interesserà scoprire “Cosa Fare a Philadelphia” e, visto che tutto sommato siete in zona, anche: “Cosa Fare a New York in 5 giorni