Volare LOW COST è sicuro?
27 Febbraio 2019
Quando andare a Civita di Bagnoregio
1 Marzo 2019
Show all

Cosa fare a Philadelphia “must” e “off the beaten path”!

Cosa fare a Philadelphia – Philadelphia (o Filadelfia in Italiano, così per distinguerla dall’altrettanto famoso formaggio) è la sesta città per popolazione degli Stati Uniti d’America è la più importante della Pennsylvania, anche se, come accade spesso negli Stati Uniti non ne è la capitale (che è invece Harrisbug – città ignota ai più). Detta simpaticamente “Philly” dagli americani o anche “City of Brotherly Love” (“città dell’amore fraterno“, perchè il suo nome deriva dal greco phílos-adelphós = amato,caro-fratello,fraterno), Philadelphia è un luogo molto visitato anche dagli Americani ed offre molte attrazioni. Vediamo quindi cosa fare a Philadelphia assolutamente (“must do”), fuori dai percorsi battuti (“off the beaten path”), di divertente… e di strano!

Cosa fare a Philadelphia

Cosa fare a Philadelphia “must do”

Liberty Bell. L’highlights di Philadelphia, è la famosa Liberty Bell. Il suono radunò i cittadini per la lettura della dichiarazione di indipendenza. È molto importante per gli Americani perché rappresenta il movimento per l’abolizione della schiavitù ed è simbolo di indipendenza, amore per la Patria e libertà. Consiglio: l’ingresso è gratuito ma cercate di arrivare appena prima che apra per evitare una fila lunghissima. Se ci andate in primavera, godetevi anche la fioritura dei tulipani sullo sfondo.

Independence Hall. Se siete appassionati di storia, poi, dovreste visitare anche l’ “Independence Hall” che rappresenta il luogo di nascita degli Stati Uniti d’America perché lì fu firmata la Dichiarazione d’Indipendenza. Consiglio: anche se l’ingresso è gratuito il numero è limitato. Prenotatelo (al costo di solo $1 sul sito governativo cliccando qui ) per non rischiare di trovare il sold-out.

Reading Terminal Market. Uno dei più grandi e antichi mercati pubblici degli Stati Uniti si trova proprio a Philadelphia ed è il Reading Terminal Market. Idea: Questo è anche un ottimo posto dove mangiare!

Philly cheesestick. A tal proposito non potete esimervi dal assaggiare il cibo più famoso di Philadelphia: la “Philly cheesestick“, panino con dentro una bistecca tagliuzzata con formaggio (e spesso molto altro). Non avete scuse neanche se siete vegani perché ormai la fanno anche in quella versione! La trovate dappertutto… anche nel resto degli USA: ormai è un piatto Nazionale! 

Love Park. A celebrare la “città dell’amore fraterno” niente di più rappresentativo di una scultura di Robert Indiana posta nella piazza dedicata a John Fitzgerald Kennedy ma ormai conosciuta da tutti come “Love Park“! Recentemente ristrutturata, rappresenta la parola “Love” ed ha una versione in spagnolo (“Amor“) nel Sister Cities Park.

Cosa fare a Philadelphia

Cosa fare a Philadelphia, altri siti storici

City Hall. Uno dei luoghi storici più visitati della città è il “City Hall” al 1400 del John F. Kennedy Boulevard.  Idea: recatevici al tramonto così potrete vederne la bellezza sia nel momento di luce perfetto per le fotografie che di notte.

Carpenter’s HallIl “Carpenter’s Hall” al 320 di Chestnut Street è un piccolo edificio, ma molto importante per aver ospitato il Primo Congresso Continentale ed essere stato la sede della prima e della seconda banca degli Stati Uniti.

The signer StatueAll’incrocio fra la Quinta e Chestnut Streets trovate poi “The signer Statue“, ispirata dallo statista George Clymer ed eretta per ” commemorare il coraggio di tutti coloro che cambiarono la propria vita è quella di tutti gli americani ponendo il loro nome sulla Dichiarazione d’Indipendenza“.

Museo della Rivoluzione Americana. Se la rivoluzione americana, poi, vi interessa davvero molto al 101 si South Third Street c’è un museo dedicato.

La tomba di Benjamin Franklin. Nel centro storico all’incrocio tra la Quinta ed Arch Streets c’è il cimitero che ospita la tomba di Benjamin Franklin.

 

Cosa fare a Philadelphia per divertirsi

La scalinata di Rocky. Se ce la fate a correre per 72 scalini a rivelare sopra e urlare il nome della vostra dolce metà potete ripetere la famosissima scena del film Rocky all’entrata del “Philadelphia Museum of Art” al 2600 della Benjamin Franklin Parkway.

Waterfront. Fate una bella passeggiata sul waterfront a guardare le vecchie navi da guerra del “Independence Seaport Museum“. C’è anche un interessantissimo sottomarino il “Becuna“!

Ben Franklin Bridge.Passeggiate sul Ben Franklin Bridge. Idea: Fatelo al tramonto così potete godere della vista spettacolare della città e dopo poco provare a scattare delle immagini mozzafiato del Ponte illuminato.

One Liberty Observation Deck. Godetevi la vista spettacolare a 360° sulla città dall “One Liberty Observation Deck” al 1650 di Market Street. Consiglio: Sì lo so che l’ho detto già più volte e ci vorrebbero quindi quattro tramonti al giorno per fare tutto al calar del sole… ma anche qui il momento perfetto è appena prima del tramonto per vedere la città sia di giorno che di notte e godervi lo spettacolo del sole che scende su Philadelphia.

Chinatown. Andate a Chinatown per scoprire i vari negozietti e la tipica porta d’ingresso a quartiere. Idea: Questo è un ottimo posto per assaggiare della fantastica cucina cinese coreana o thailandese.

Cosa fare a Philadelphia di…strano!

Philadelphia’s Magic Gardens. Se vi piacciono le cose strane non potete tenere fuori dalla vostra lista il “Philadelphia’s Magic Gardens” labirinto di oggetti e colori dei più strampalati fatto di mosaici, fondi di bottiglia gli oggetti a volte molto particolari.

Philadelphia’s Magic Gardens. Sì invece preferite i luoghi Cupi e tetri che stimolano il vostro recondito amore per il mistero visitate “Eastern State Penitentiary” al 2027 di Fairmount Avenue, un ex penitenziario che si dice ora infestato dai fantasmi

Esperienze nuove. Se poi avete qualche giorno in più, immaginate di essere un cittadino di Filadelfia annoiato che cerca qualcosa di particolare. Fate come farebbe lui: spulciate le offerte online sui siti come groupon.com scegliete tra le varie proposte come workshop particolari, lezioni di prova, SPA e cose del genere.

Cosa fare a Philadelphia di shopping… particolare!

Anthropologie. Visitate Anthropologie al 1801 di Walnut Street. Forse preferite acquisti meno costosi. Oppure siete solo uomini, magari di quei pochi tradizionalisti che ancora non amano travestirsi da donna. Non importa. la vera ragione per venire a visitare questo negozio è quella di fotografarne la cupola e le particolari decorazioni che pendono dalle scale! Idea: questo può essere qualcosa di diverso da fare in un giorno di pioggia!

Macy’sC’è un altro negozio da visitare assolutamente e non per lo shopping, non solo. Si tratta del Macy’s al 1300 Market Street. Anche qui senza pudore (e soprattutto dopo aver nascosto la carta di credito a vostra moglie) dovrete recarvi al reparto “scarpe da donna” per vedere il “Wanamaker Organ” l’organo funzionante più grande del mondo!
Consiglio: Prima di pianificare la visita, consultate bene cliccando qui gli orari in cui viene suonato.

Sicuramente vi interesserà anche l’articolo “Quando andare a Philadelphia“… e, visto che tutto sommato siete in zona, anche: “Cosa Fare a New York in 5 giorni