Quando conviene prenotare i voli
Quando conviene prenotare i voli?
23 Aprile 2019
Come trovare voli low cost (1)
Come trovare voli low cost
26 Aprile 2019
Show all

I migliori trucchi per prenotare voli aerei

trucchi per prenotare voli

Nella giungla di internet tra tutte le proposte è sempre più difficile scovare i migliori trucchi per prenotare voli aerei. Il web non a caso si chiama così: web vuol dire “ragnatela”. C’è su il ragno, che la usa per spostarsi in tutte le direzioni (perché sa “dove mettere le zampe”), e ci sono tantissimi insetti che ci rimangono semplicemente intrappolati. Voi chi vorreste essere? Magari vi fa schifo mangiare gli insetti (o magari, proprio viaggiando proverete presto queste “delizie”). Ma dovete saperlo usare, il “web”, o sarete la mosca. E sapete dove si posa spesso… Quindi leggete attentamente questo articolo su quali sono i trucchi per prenotare i voli aerei.

5 semplici trucchi per prenotare voli aerei

Sicuramente il primo trucco per avere i biglietti migliori e a prezzo bassissimo a quello di prenotare con larghissimo anticipo e, ovviamente, in periodi di bassa stagione.

1- Iscrivetevi. I siti su cui prenotare voli sono tanti e offrono più o meno le stesse possibilità. Il consiglio è di specializzarsi con un paio, in modo da conoscerne bene l’interfaccia, capirne i numerosi trabocchetti – fidatevi ci sono sempre – e comunque verificare il prezzo almeno due volte. Una volta che conoscerete bene un paio di portali iscrivetevi per ricevere specifici avvisi sulle offerte relative al biglietto a cui siete interessati.

2- Muovetevi in incognito. Quando effettuate le ricerche fatelo utilizzando pagine “in incognito” del vostro browser. Per esempio con Chrome si apre dalla tendina che esce cliccando sui puntini in alto a destra. Alcune compagnie, infatti, modificano i prezzi in base ai cookie per sfruttare il vostro interesse oppure per farvi avere la sensazione che i prezzi stiano salendo in modo da farvi prenotare il prima possibile.

3- Acquistate “dall’estero”. Verificate anche che il sito della compagnia non offra un prezzo migliore se vi accedete dalla versione estera (di solito quella del paese in cui vi state recando o comunque quello di origine della compagnia stessa). Da lì entrate nel sito della compagnia con l’estensione “com” o del Paese di origine. Alcuni portali di ricerca come Skyscanner.com fanno già di default la ricerca e il confronto di prezzo, e vi ci portano direttamente.

4- Volate infrasettimanale. Martedì e giovedì – o comunque i giorni in mezzo alla settimana – sono spesso i più economici per volare. Sono giorni scomodi sia per chi lavora (di solito dall’inizio alla fine della settimana) e anche per chi va in vacanza, che vuole sfruttare i week end. Non solo i biglietti costeranno meno, ma gli aerei saranno molto meno affollati!

Altri trucchi per prenotare voli aerei

Conoscete il trucchetto del “Tuesday booking”? Anche se ormai abbastanza diffuso (lo abbiamo detto anche in TV a GEO su Rai 3) resta comunque abbastanza valido.  Diverse compagnie aeree mettono online le offerte più interessanti il lunedì e da lì al giorno successivo le altre compagnie seguono a ruota aggiornando listini e sconti. Ultimamente alcuni siti consigliano, a fronte delle loro ultime ricerche statistiche, che il giorno migliore per prenotare sia invece il lunedì. Questi due primi giorni della settimana restano comunque quelli in cui si presuppone si possano ottenere le offerte migliori.  

Cercate poi i cosiddetti “coupon”, quelli messi in giro dalle compagnie aeree: spesso funzionano davvero. Visitate vari siti dedicati, meglio se stranieri, ce ne sono tanti. Provate quindi a inserire il codice al momento della prenotazione per controllare se corrisponde davvero ad un risparmio.

C’era anche un vecchio trucco che adesso è stato vietato perché crea problemi alle compagnie aeree, ma pare che ci siano molti viaggiatori che ancora ne approfittano, sebbene si possa fare soltanto quando si possiede esclusivamente il bagaglio a mano. Si tratta di acquistare un biglietto per una tratta più lunga che però fa scalo nella destinazione voluta. Sembra strano ma per una serie di motivazioni particolari a volte questa soluzione è più conveniente dell’acquisto di un biglietto diretto. Ad esempio un viaggiatore che deve andare a Oslo acquista un biglietto per  Mosca (con scalo a Oslo) perché più economico. Arrivato presso la destinazione dello scalo invece di prendere la coincidenza sì reca all’uscita.

trucchi per prenotare voli aerei

Trucchi per prenotare voli aerei low cost

Per risparmiare sui biglietti low cost è ancora più importante prenotare con larghissimo anticipo e, ovviamente, in periodi di bassa stagione.

A maggior ragione l’iscrizione ad appositi siti (ancora una volta citerei tra tutti Skyscanner.com) vi permetterà di ricevere eventuali offerte speciali.

Se non avete una destinazione precisa ma volete solo prendere un volo low cost a poco prezzo per esplorare magari una capitale europea, su questo genere di portali potete fare anche una ricerca con destinazione all’interno di una specifica Nazione oppure inserendo ovunque per cercare offerte con qualsiasi meta.

Se avete anche flessibilità nelle date potete effettuare una ricerca senza inserire un giorno preciso ma chiedendo il mese più conveniente per quella specifica tratta. Nelle schermate vedrete poi che c’è la possibilità di scegliere la singola data in base al prezzo minore.

Ricordatevi che anche per i voli low cost vale il trucchetto descritto nei paragrafi precedenti di effettuare la ricerca in incognito.

Controllate poi il prezzo nella valuta di destinazione. Se la vostra carta di credito non ha particolari commissioni per pagamenti in valuta estera a volte questa può essere più conveniente.

E se avete deciso di volare low cost ricordatevi di controllare bene gli aeroporti di destinazione e relativi collegamenti e le clausole relative al bagaglio.

E per fare una scelta davvero consapevole Non dimenticatevi di leggere l’articolo “Volare low cost è sicuro?

Se vi sono piaciuti i nostri trucchi, i segreti e le strategie, ditelo ai vostri amici!

Sono sicuro che troverete molto interessante il nostro workshop o il nostro manuale.

Se invece l’articolo non vi è piaciuto… bhè ditelo a noi! Siamo sempre aperti ai vostri suggerimenti e, perché no, alle critiche!

Leggi anche: “Come viaggiare gratis” e scopri “Come organizzare un viaggio in un giorno“!

May the force of travelling be with you!