vacanze in trentino dove andare
Vacanze in Trentino dove andare
24 Giugno 2020
Quali sono le migliori spiagge del Salento foto copertina
Quali sono le migliori spiagge del Salento?
3 Luglio 2020
Show all

Spiagge siciliane più belle

spiagge siciliane più belle

Spiagge siciliane più belle – Spiagge da sogno, calette ed acque turchesi, senza contare il mare degli arcipelaghi. In Sicilia c’è l’imbarazzo della scelta dei luoghi tra cui scegliere per una vacanza al mare. Lungo tutta la regione troverete spiagge meravigliose, aree marine protette e parchi meravigliosi. Se state programmando una vacanza in Sicilia, abbiamo realizzato una guida alle spiagge siciliane più belle. La Sicilia offre ben 1500 km di costa dove poter trovare angoli di paradiso nascosti tra coste frastagliate protette dalle scogliere. Dal versante occidentale a quello orientale c’è solo l’imbarazzo della scelta. Lungo la costa troverete spiagge attrezzate, spiagge sabbiose perfette per i bambini e spiagge isolate e nascoste che potrete raggiungere con un percorso di trekking. Se vi state domandando come si affronterà l’emergenza Coronavirus in Sicilia sembra che stagione turistica in Sicilia è iniziata già il 1 Giugno. Si sta lavorando per mettere le spiagge in sicurezza. Previste sanificazioni, distanziamento tra ombrelloni. Per le spiagge libere, sarà affidato ai comuni il controllo della situazione. 

spiagge siciliane più belle

Spiagge siciliane più belle: parte occidentale.

Ogni angolo della costa sicula ha la sua peculiarità. Andiamo ad analizzare adesso la parte della costa più frastagliata e rocciosa, quella del trapanese. La Riserva dello Zingaro si estende nella Penisola di San Vito lo Capo sulla costa occidentale e attraverso un percorso di sette chilometri permette di giungere fino al mare, dove sarete sorpresi da calette e piccole spiaggette solitarie come la meravigliosa Cala Ficarello. Nella Riserva Naturale Integrale del Belice l’atmosfera africana pervade tutti e 5 i km di spiaggia orlata di dune.

Passate anche alla cala del Bue Marino si trova a poca distanza da San Vito Lo Capo e presenta un tratto di costa roccioso con spiagge selvagge fatte di ghiaia. Da qui potete raggiungere anche la spiaggetta dell’Isulidda. La spiaggia del Bue Marino è anche il punto di partenza per ammirare le falesie di Cala Mancina. 

Passando al capoluogo e quindi a Palermo non perdete la bellissima spiaggia di Mondello, incastonata tra il Monte Pellegrino e il Monte Gallo. Qui troverete spiaggia bianchissima e acqua turchese. Nei mesi estivi è una delle spiagge più frequentate del palermitano ma comunque una meta imperdibile se passate da quelle parti.

Altra perla della zona occidentale, in località Realmonte, poco distante da Agrigento c’è la Scala dei Turchi, una scogliera bianca che si getta del mare e che somiglia a una enorme scala. La costa tra Sciacca ed Agrigento è una delle più autentiche e Capo Bianco, alla foce del fiume Platani, è forse la più bella. Capo Bianco è uno sperone roccioso nei pressi di Eraclea Minoa. Sopra la falesia trovate i resti dell’antica città greca di Eraclea Minoa. Potrete raggiungere uno dei posti più incantevoli della provincia di Agrigento e giungere fino alla spiaggia e agli scogli sia dalla spiaggia di Eraclea Minoa che scendendo lungo il percorso dall’alto della falesia. 

Non esattamente a Occidente ma per tutti gli amanti della lettura, in provincia di Ragusa non perdete la spiaggia di Punta Secca: è famosa per essere la spiaggia di Montalbano. Si tratta di una larga distesa di sabbia e mare turchese, ideale per le famiglie.

spiagge siciliane più belle

Spiagge siciliane più belle: parte orientale.

Merita decisamente una visita la Spiaggia di Calamosche che si trova nella Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari, in provincia di Siracusa. La spiaggia, incastrata tra due promontori si estende per 200 metri si raggiunge dopo aver passeggiato per circa 20 minuti. Sempre a Siracusa, a Marzamemi, troverete invece la paradisiaca spiaggia di San Lorenzo. Qui la sabbia ha un colore che tende quasi al bianco e l’acqua è cristallina. Poco distante da Siracusa la spiaggia di Fontane Bianche vi affascinerà per il litorale formato da sabbia bianca e mare cristallino. 

Lungo il litorale che va da Siracusa a Gela si trovano alcune delle spiagge più belle di tutta la costa Siciliana. Da Capo Passero, il punto più a sud della Sicilia, potrete raggiungere l’isola delle Correnti, chiamata così per essere il punto dove le correnti del Mar Ionio e del Mar Mediterraneo confluiscono. 

Passando alla parte sud orientale in provincia di Ragusa raggiungete la spiaggia di Marina di Modica, una baia circondata da dune ricche di vegetazione. Nel comune di Ispica, la spiaggia di Santa Maria del Focallo è una immensa distesa di sabbia bianca intervallata da una striscia di vegetazione di acacia.

Suggestiva e affascinante sulla costa Orientale merita una visita anche la suggestiva spiaggia di Isola Bella di Taormina, una striscia di sabbia che collega l’isola alla terraferma. L’isolotto può essere raggiunto a nuoto o in barca; durante la bassa marea è raggiungibile anche a piedi. Non perdete una sosta sulla spiaggia di Capo d’Orlando dove troverete sabbia fine e dorata.

La spiaggia di Calamosche è la più famosa della bellissima Riserva di Vendicari. Si tratta di una cala sabbiosa a riparo dalle correnti. Dalla spiaggia potete partire per esplorare a nuoto grotte ed anfratti. Si raggiunge dalla strada provinciale SP19, dopo aver percorso un km a piedi. 

Non troppo distante dai più frequentati lidi di Noto c’è la distesa di sabbia dorata della spiaggia di Eloro che si trova nella parte nord della Riserva di Vendicari. Per arrivare alla spiaggia si percorrono circa 300 metri dall’ingresso nord della Riserva. Lungo il percorso noterete i resti della città greca di Eloro.

spiagge siciliane più belle

Spiagge siciliane più belle: le isole.

Il panorama delle isole siciliane è vasto e regala veramente coste e spiagge meravigliose andiamo a vedere quali sono le spiagge più belle e a quale arcipelago appartengono.

Uno dei scettri delle isole più belle siciliane lo detiene senza subbio Favignana.Sull’isola di Favignana c’è una delle spiagge più belle del mondo: si chiama Cala Rossa e si trova sul versante nord ovest dell’isola. La zona potrete raggiungerla via mare, in barca o via terra percorrendo un ripido sentiero.

Sempre rimanendo in tema spiagge più belle del mondo parliamo dell’Isola dei Conigli.L’isola dei Conigli nell’arcipelago delle Pelagie è spesso annoverata tra le spiagge più belle del mondo. Fa parte della Riserva naturale orientata di Lampedusa ed è il luogo dove le tartarughe Caretta Caretta vanno a deporre le uova generando quello spettacolo meraviglioso che ogni anno attira molti visitatori e residenti.

A Pantelleria c’è un lago meraviglioso che secondo la mitologia era lo specchio dove Venere si specchiava prima di incontrare Bacco. Il lago occupa il cratere di un vulcano in contrada Bugeber, al centro dell’isola, ed è famoso per le doti benefiche dei suoi fanghi. L’acqua termale che fuoriesce quasi a 50° è disponibile attraverso apposite vasche. Il lago è anche una postazione privilegiata per l’osservazione degli uccelli, tra cui i fenicotteri rosa.

Spiagge di ciottoli e roccia, altipiani da cui ammirare Panarea e Stromboli o le più selvagge Alicudi e Filicudi, mare blu da cui scorgere ad occhio nudo pesci e meduse  ed una cucina che non delude mai. Tra le isole del vento andiamo alla scoperta della più grande delle sette “sorelle” delle Eolie, Lipari.

La spiaggia bianca di Lipari, anche se conosciuta ovunque con questo nome che ne racconta la caratteristica più bella, si chiama in realtà spiaggia Acquacalda e prende il nome dal borgo poco distante, sulla costa settentrionale dell’isola. La spiaggia bianca di Lipari è una delle più belle dell’isola e dell’intera Sicilia.

Piccola parentesi culinaria, se passate dalle eolie non perdetevi il pane cunzato . E’ un piatto semplice della tradizione eoliana, ma molto gustoso. Letteralmente si tratta di pane condito: una mezza pagnotta di pane condita con pomodorini, origano, capperi eoliani ed altri prodotti genuini come tonno, ricotta o melanzane.

Insomma, che sia sud, nord, est od ovest oppure addirittura che si tratti delle isole, in Sicilia come diciamo a Roma ” ‘ndo caschi, caschi bene”, quindi a voi la scelta!

KIA ORA!

Potrebbero anche interessarvi:

 

Ciao siamo Flavio e Roberta, grazie per averci letto qui su Tototravel.it e ricordatevi di seguirci su Instagram e per qualsiasi info contattateci!