Indonesia in 10 giorni
1 Settembre 2019
Come scegliere il posto sull’aereo-min
Come scegliere il posto sull’aereo
3 Settembre 2019
Show all

Ponte del primo novembre dove andare? Ecco alcune idee

Ponte del primo novembre dove andare? – Quest’anno per noi viaggiatori incalliti il ponte del primo novembre offre la grande opportunità di fare un viaggetto low cost all’estero o in Italia, infatti grazie al calendario favorevole si può partire di giovedi 31 o venerdi 1 novembre e tornare a casa il 3 novembre di domenica. Considerando che in questo periodo il clima è ancora favorevole per viaggiare e che le prossime eventuali vacanze potrebbero esserci a Natale, direi che il ponte del primo novembre è una ghiotta occasione per preparare le valigie e partire. Dove andare? Bene in questo articolo vi darò qualche idea per trascorrere un bel ponte del primo novembre senza spendere molto ovviamente prenotando con un po’ di anticipo. Se volete visitare l’Italia e magari farvi invidiare sui social dai vostri amici prendete ispirazione dall’articolo Posti instagrammabili Italia: i migliori di ogni regione” e se il vostro obbiettivo è risparmiare “Posti economici da visitare in Italia“.

Berlino quartieri centrali

Ponte del primo novembre dove andare? Germania

La Germania può essere un’ottima idea per il ponte del primo novembre, sono numerose le città tedesche che si possono visitare spendendo pochi euro per i voli e cifre piuttosto accessibili per hotel e per pasti vari.

Colonia è la città tedesca con i prezzi dei voli più bassi (con 60 euro si può andare e tornare), ed è un posto incantevole dominato dal maestoso Duomo gotico sul fiume Reno e dove si può visitare il Museo Ludwig noto per conservare molte opere d’arte di Picasso. Consiglio anche di fare un bel giretto nel quartiere Agnesviertel dove si potrà respirare l’atmosfera bohémien e sorseggiare qualcosa di caldo in uno dei meravigliosi e caratteristici caffè.

Alternativa valida a Colonia e la città di Francoforte, anche essa raggiungibile dai principali aeroporti italiani a costi accessibili. Francoforte sul Meno è una meta ideale da girare in un weekend, le principali attrazioni sono il Duomo, la piazza Romemberg e il Senckenberg Naturmuseum (museo di storia naturale dove sono presenti numerosi resti fossili e di dinosauri) e la casa di Goethe.

miglior sito dove acquistare voli

Ponte del primo novembre dove andare? Malta

Per chi fosse nostalgico dell’estate e non sopporta proprio l’avvicinarsi dell’inverno Malta può essere la meta ideale per ritrovare un po’ di caldo e di mare.

Certo magari bisogna essere un po’ coraggiosi a tuffarsi in mare ma comunque si può godere di un clima molto mite e di sole quasi sempre presente in questa isola.

Malta per il ponte del primo novembre offre prezzi piuttosto bassi sia per i voli che per i pernottamenti, può essere un’ottima soluzione per staccare dai ritmi frenetici del lavoro e rilassarsi al sole davanti ad uno dei meravigliosi panorami come ad esempio il Blue Lagoon.

Ponte del primo novembre dove andare? Belgio

Per il ponte del primo novembre il Belgio garantisce un weekend ricco di emozioni e di relax a costi molto accessibili.

I voli dall’Italia verso Bruxelles sono piuttosto economici anche in questo periodo. Bruxelles è una città meno nota a livello turistico rispetto a Parigi, Londra o Roma, nonostante ciò può meravigliarvi lo stesso grazie alla sua meravigliosa piazza (la Gran Place di Bruxelles), i suoi musei (il più noto il Museo delle belle arti) e i suoi quartieri eleganti e ricchi di caffè e ristoranti ( il più noto è l’Ilot Sacrè).

Il mio consiglio se vi trovate in Belgio è di fare un’escursione a Bruges, cittadina medievale incantevole, che vi sorprenderà con le sue bellissime piazze e chiese, musei interessanti ed una cucina particolare e molto gustosa.

come viaggiare gratis

Ponte del primo novembre dove andare? Romania

La Romania può essere un’alternativa per un viaggio per il ponte del primo novembre, Timisoara ha dei voli a prezzi bassi e anche gli hotel sono economici.

Timisoara è chiamata la piccola Venezia e ha come principali attrazioni turistiche: la Cattedrale metropolitana ortodossa rumena, un’imponente struttura che domina la sottostante  piazza della Vittoria, il palazzo barocco Vechii Prefecturi, ex residenza del governatore, oggi Museo delle Belle Arti con opere di artisti tedeschi, fiamminghi e italiani. A due ore di bus ci sono le terme e centri benessere Herculane, tra le terme più antiche al mondo.

Bucarest la capitale del paese può essere l’altra destinazione qualora si scegliesse di trascorrere il ponte del primo novembre in Romania. Bucarest ha come principali attrazioni da vedere il Palazzo del Parlamento, eredità del periodo comunista, Calea Victorei che è la via più modaiola e famosa della città, il Palazzo Reale dove vi è anche il Museo nazionale d’Arte delle Romania e il centro storico di Bucarest composto da numerose viuzze con caffè e ristoranti tipici.

Se si ha tempo si può visitare il monastero di Snagov distante circa quaranta chilometri dal centro di Bucarest.

Ponte del primo novembre dove andare:  Italia?

Se si dovesse scegliere di rimanere in Italia sono tantissime le mete interessanti e a prezzi accessibili per trascorrere il ponte del primo novembre.

Una tra queste può essere Napoli, che con il suo clima mite, la cucina meravigliosa ed unica al mondo e le sue numerose attrazioni turistiche (tanto per citarne alcune: Palazzo reale, Piazza del Plebiscito, Napoli sotterranea, Teatro San Carlo, Lungomare) vi faranno passare un weekend unico ed indimenticabile.

Se siete amanti dei climi miti e soleggiati il mio consiglio è di andare a Palermo (i voli sono piuttosto economici in questo periodo), città tra le più belle d’Italia, con le sue chiese (la cattedrale in primis) le sue maestose piazze e palazzi e una spiaggia quella di Mondello che con un po’ di fortuna climatica potrai godere anche nel ponte del primo novembre. Palermo offre anche una degustazione culinaria molto interessante e da gustare ad ogni ora della giornata.

Concludo affermando che sono molte altre le mete che si possono andare in questo weekend in Italia, mi viene in mente Firenze, Bologna, Venezia, Roma, tanto per citarne alcune, diciamo che siamo fortunati ad essere italiani  e che in base alle nostre esigenze e peculiarità possiamo scegliere dove andare nel ponte del primo novembre, l’ultimo consiglio è di prenotare in anticipo se potete.

Il mondo è un libro e chi non viaggia ne conosce solo una pagina” Cit. Sant’Agostino

Anche se siete arrivati all’ultimo momento e avete bisogno di suggerimenti o idee su dove andare il ponte del primo novembre in Italia o all’estero non esitate a CONTATTARMI!

Potrebbero interessarvi anche: