Cosa fare a Manhattan quando piove?
15 Gennaio 2019
Viaggi di lusso dove andare
Cosa vedere a New York in 5 giorni: must do …ma anche fuori dei percorsi battuti!
19 Gennaio 2019
Show all

New Orleans i quartieri da evitare. Vediamo insieme quali sono!

New Orleans i quartieri da evitare: New Orleans, la città più importante della Louisiana (anche se, come capita spesso in USA, non ne è la capitale) è nota per la sua architettura Creola francese, la sua musica, la cucina e il pittoresco carnevale. Ma è anche tristemente conosciuta, soprattutto negli Stati Uniti, per essere il luogo con il più alto tasso di omicidi pro capite del Nord America (circa 40 ogni 100.000 persone contro i 5 della media nazionale). Ma il problema non sono solo gli omicidi. Le statistiche parlano piuttosto chiaro, New Orleans ha un tasso di criminalità decisamente elevato su tutti i fronti. Ma se si dà uno sguardo da più vicino ci si rende conto che alla fine i turisti coinvolti nei crimini sono tutto sommato pochi, come in molte altre città. Ci sono, come dappertutto, anche a New Orlans i quartieri da evitare e zone più tranquille.

Per fortuna le aree più visitate e turistiche, come il French Quarter,  l’area da Bourbon Street a Decatur Street, e da Canal Street ad Ann Street, non sono tra i quartieri da evitare a New Orleans. Sebbene siano ad alto rischio di borseggio e soprattutto di tipiche truffe ai danni dei turisti, restano, tutto sommato, zone abbastanza sicure. Se si usa il buon senso e non si passeggia, per esempio, di notte da soli in vicoletti bui e nascosti, non si andrà incontro a nessun problema.

Tuttavia, se avete voglia di fare qualcosa di diverso è meglio che conosciate bene quali sono a New Orleans i quartieri da evitare assolutamente.

New Orleans i quartieri da evitare

1- New Orleans i quartieri da evitare assolutamente

Innanzitutto va Premesso che qualsiasi considerazione è puramente statistica.

All’università ho imparato che le statistiche vanno prese con le pinze: se uno mangia due polli e l’altro resta digiuno statisticamente hanno mangiato un pollo a testa… ma vallo a spiegare a quello che ha fame!  Tuttavia è un dato indicativo, ed è comunque l’unico modo per fare delle considerazioni su larga scala. Questo vuol dire che le considerazioni strettamente personali possono essere diverse perché magari può capitare di passare nella zona più pericolosa del mondo senza che succeda niente così come di essere l’unico che è stato rapinato nel luogo sulla carta più sicuro degli USA (Lewisboro-NY)!

Basandosi sui dati di disoccupazione, reddito medio, valore degli immobili e soprattutto tasso di criminalità i 12 quartieri da evitare assolutamente in New Orleans risultano comunque:

  1. Desire
  2. Viavant-Venetian Isles
  3. Tulane-Gravier
  4. Pines Village
  5. Florida
  6. Fischer Dev
  7. Lower 9th Ward
  8. Dixon
  9. West Lake Forest
  10. Treme’ Lafitte
  11. Village De L’est,
  12. Whitney

2 – New Orleans i quartieri da evitare… almeno di notte

Ci sono alcuni quartieri da evitare nei quali ci potrebbe essere un luogo che volete visitare come ad esempio Oretha Castle Haley Boulevard nel quartiere di Central City (13.). In questo caso cercate di recarvi soltanto e direttamente nella zona che intendete vedere e soprattutto non rimanete in quel quartiere dopo il tramonto.

Allo stesso modo potrebbe interessarvi visitare il quartiere di Though Faubourg Tremé (14.) per la sua meravigliosa cultura Creola e la musica. Ma anche qui è necessario prestare la massima attenzione.

La stessa cosa vale per il cimitero della città che ha un fascino davvero particolare e Vale sicuramente la pena visitare. Questo caso è assolutamente consigliato rivolgersi ha delle compagnie ufficiali per un tour guidato e non recarsi assolutamente da soli al cimitero di notte. I criminali si nascondono perfino tra le tombe.

3 – New Orleans i quartieri da evitare se possibile e in cui prestare comunque la massima attenzione

Ci sono altri quartieri in cui la criminalità è molto presente:

  1. Lower 9th Ward
  2. Zion City,
  3. Garden District (vicino al fiume dopo Magazine)
  4. Hoffman Triangle
  5. Irish Channel
  6. Touro

 Questi andrebbero comunque evitati di giorno è assolutamente non frequentati di notte per nessuna ragione, sopratutto senza l’accompagnamento di una persona locale o una guida esperta ed ufficiale.

 

4- New Orleans i quartieri da evitare per ragioni diverse

Uno dei quartieri che andrebbe evitato per diverse ragioni è sicuramente  Mid-City (21.), perché, qualora dovesse essere soggetta di nuovo ad allagamento ne sarebbe il più colpito. Allo stesso modo tutte le aree a sud ovest del canale possono essere pericolose in tal senso.

5- New Orleans quartieri da NON evitare

Sempre con la massima attenzione e osservando le regole generali di sicurezza, ci sono quartieri relativamente sicuri a New Orleans e sono, a parte i già citati French Quarter (1.) ,  l’area tra from Bourbon Street a Decatur Street (2.), e da Canal Street ad Ann Street (3.):

  1. Lake Vista
  2. Lakewood
  3. Lakeview
  4. Audubon
  5. Black Pearl

6. New Orleans i quartieri da evitare… in dettaglio

Per quanto riguarda la sicurezza della zona in cui andate, al di là di tutte le chiacchiere che potete sentire, e salvo qualche opinione che potreste leggere sulla struttura e la zona in cui si trova, esistono in molti Paesi delle cosiddette “Crime Chart” ufficiali che riportano online le statistiche sui crimini delle diverse zone, a volte addirittura da palazzo a palazzo, cosicché possiate valutare davvero i rischi potenziali presenti nel punto esatto in cui volete soggiornare. Quella di New Orleans la trovate (come molte altre degli USA) sul sito crimemapping.com.

Tocca comunque ripeterlo perchè, come dicono proprio negli Stati Uniti, “better safe then sorry” (letteralmente “meglio sicuri che dispiaciuti” ma più simile al nostro “meglio prevenire…“): Comunque quando si viaggia, bisogna mantenere sempre le regole generali di sicurezza dettate dal buon senso.

Eccone un esempio tratto dalla nostra utilissima guida “Smart Travelling – trucchi segreti e idee per il viaggiatore moderno“:

  • Cercate di non manifestare il fatto che siete una facile preda con il tipico abbigliamento e atteggiamento da turista.
  • Adottate tutti i comportamenti di buon senso che si tengono nelle grandi città, come non mettere in mostra oggetti di valore, non lasciare nulla in vista sul cruscotto dell’auto, tenere la borsa o lo zaino davanti quando si attraversano zone affollate o a rischio di borseggio, non mostrare i soldi, tenere il portafoglio nella tasca davanti e così via.
  • Non tenete documenti e soldi nello stesso posto.
  • Rivolgetevi sempre a personale autorizzato e a tassisti ufficiali.
  • Comportatevi in maniera rispettosa ed evitate discussioni e atteggiamenti scontrosi.

E così via.

In particolare a New Orleans dove la nightlife è sicuramente parte integrante del divertimento, va sottolineato che è necessaria particolare attenzione nei bar e nei club della città che sono spesso molto affollati. Non bevete mai, ad esempio, drink che non vi siano stati serviti direttamente dal barista o che avete perso di vista.

Soprattutto durante gli eventi come il “Mardi Gras ” e “Jazz Fest” state attenti ai complici dei borseggiatori che cercheranno di distrarvi. Eccetera, eccetera.

Sì Immagino che stiate rabbrividendo, una città con 21 quartieri da evitare è appena 8 in cui sta appena un po’ più tranquilli, ma in cui prestare comunque particolare attenzione, può sembrare spaventoso. Ma se preparate al meglio i vostri itinerari, tenete gli occhi aperti e vi comportate da veri viaggiatori, e non da turisti, sono sicuro che riuscirete a godervi solo il meglio di questa affascinante, coloratissima magica città che ancora porta le pesanti cicatrici della tragedia dell’uragano Katrina.