accarezzare-cuccioli-di-leone
Accarezzare cuccioli di leoni – e altri grandi felini – in maniera etica e professionale
29 Maggio 2020
Città da vedere prima di morire
4 Giugno 2020
Show all

Mete estive economiche in Italia: 3 destinazioni alla portata di tutti

mete estive economiche (1)

Stai cercando delle mete estive economiche in Italia? Ti aiutiamo noi! – Fammi indovinare: dopo tanti mesi rinchiuso in casa stai finalmente pensando alle vacanze estive? Hai deciso che, per quest’anno, opterai per una località in Italia? Non vedi l’ora di trascorrere le giornate su una delle nostre bellissime spiagge? Lo so, ho indovinato. Ma se ti trovi qui probabilmente è anche perché devi anche tenere conto delle spese… non ti preoccupare, sei nel posto giusto! Nelle prossime righe troverai qualche suggerimento per scegliere, tra tutte le mete estive economiche in Italia, quella più adatta alle tue esigenze. In Italia, infatti, esistono decine e decine di mete estive economiche alla portata delle tasche di tutti. Ho selezionato per te 3 di queste mete estive economiche in Italia, per darti qualche spunto e, magari, consentirti di cominciare a programmare la tua vacanza. L’aspetto economico non sarà un problema. Sei pronto per questo tour virtuale intorno allo Stivale? Si parte!

Mete estive economiche (4)

Mete estive economiche in Italia – Marina di Massa (Massa-Carrara / Toscana)

LOCALITA’ – Collocata tra le Alpi Apuane e la Versilia, Marina di Massa si estende su un litorale lungo circa 8 km. La zona è caratterizzata dalle scogliere artificiali che, partendo dall’arenile e penetrando in mare per circa 100 metri, hanno la funzione di evitare l’erosione della costa sabbiosa. Guardando il mare, alle proprie spalle si ergono le celebri montagne di marmo carrarino.

STRUTTURE – Marina di Massa dispone di un gran numero di strutture turistiche, come alberghi, colonie e case-vacanza, ma soprattutto di campeggi. I campeggi sono concentrati in particolare nelle zone Ricortola e della Partaccia. Ed è proprio grazie a questi campeggi, dai prezzi davvero accessibili, che Marina di Massa può essere considerata una delle migliori mete estive economiche in Italia. In alta stagione, si può campeggiare con soli 7,50 € al giorno (parcheggio escluso).

LUOGHI DI INTERESSE – Se avete tempo a disposizione, perché non visitare anche i dintorni di Marina di Massa? Infatti, non lontano dalla zona balneare ci sono diverse proposte che possono interessarvi. Ve ne segnalo alcuni!

  • Iniziamo con i celebri percorsi turistici che attraversano il Parco naturale delle Alpi Apuane, caratterizzate dal loro color bianco marmoreo. In questo caso vi suggerisco di andarci al crepuscolo, per poter immortalare delle panoramiche indimenticabili.
  • Avete la possibilità di spostarvi in auto? Perfetto, a soli 20 km da Marina di Massa, precisamente nella frazione di Fosdinovo, potrete visitare il Castello Malaspina. Si tratta di un’imponente fortezza del XII secolo, perfettamente fusa con la roccia arenaria, originariamente innalzata con finalità difensive e convertita in dimora gentilizia in epoca rinascimentale.

Sei innamorato della Toscana? Leggi anche il nostro articolo sui migliori Posti instagrammabili Toscana

Mete estive economiche (5)

 

Mete estive economiche in Italia – Porto Recanati (Macerata / Marche)

LOCALITA’ – Situata nella parte più settentrionale della provincia di Macerata, Porto Recanati fa parte della celebre “Riviera del Conero“. Gode di una posizione invidiabile sulla costa, in quanto il promontorio del Monte Conero ripara il suo litorale, che si estende per circa 9 km, dai freddi venti provenienti dall’Appennino. La località, diventata autonoma solo a fine ‘800 quando le frazioni della costiera ottennero l’indipendenza da Recanati (distante una dozzina di km), è soprannominata “Salotto sul Mare della Riviera“.

STRUTTURE – Negli ultimi anni Porto Recanati (insignito ripetutamente del prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu d’Europa) ha investito molto sul turismo. In particolare, sulle strutture ricettive: hotel, residence, affittacamere, agriturismi, bed & breakfast, campeggi e aree camper sono proliferati. Questa ampia varietà di scelta garantisce al turista una soluzione adatta ad ogni esigenza e ad ogni portafoglio. Ecco perché Porto Recanati entra di diritto nelle principali mete estive economiche in Italia. Basti pensare che è possibile soggiornare in un albergo a 3 stelle con meno di 40 € al giorno.

LUOGHI DI INTERESSE – Se siete amanti delle pedalate, allora non potete perdervi le numerose piste ciclabili che Porto Recanati offre agli appassionati della bici. I percorsi sono realizzati in piena armonia con la natura e il paesaggio circostante. Se siete fortunati, potreste assistere a spettacoli mozzafiato, come la nidificazione degli aironi.

Se preferite invece un’attività storico-culturale quello che fa per voi è una visita al Castello Svevo! Non avrete difficoltà a trovarlo, in quanto è situato proprio nel centro storico della località marchigiana. Eretto nel XIII secolo a difesa della comunità portuale, la fortificazione oggi ospita

  • la Pinacoteca Comunale “A. Moroni”
  • la mostra Archeologica permanente “Storia di un paesaggio rivelato
  • svariate mostre temporanee.

Inoltre, nella corte del castello, è stata allestita l’Arena Beniamino Gigli ove, nel periodo estivo, si tengono numerose manifestazioni musicali e teatrali.

 

mete estive economiche (2)

Mete estive economiche in Italia – Grado (Gorizia / Friuli-Venezia Giulia)

LOCALITA’ – Soprannominata anche l’Isola del Sole o La Prima Venezia, Grado è immersa nell’omonima laguna, che si estende per circa 90 km quadrati e che ospita una trentina di isole. L’isola principale, caratterizzato da un arenile di sabbia finissima, ha la particolarità di essere l’unica completamente rivolta verso Sud. Si suddivide in 4 spiagge: la Costa Azzurra (o Spiaggia Vecchia), la Spiaggia Nuova, la Pineta e Città Giardino. Per gli amanti della storia, vi interesserà sapere che l’Isola di Grado, al termine della Prima Guerra Mondiale, e in particolare dopo la disfatta di Caporetto del 1917, venne di fatto abbandonata dall’Italia. Soltanto nel 1936  fu collegata alla terraferma con un ponte che ha messo fine all’isolamento centenario della località.

STRUTTURE – Tra tutte le mete estive economiche in Italia, Grado è senza dubbio una di quelle che offre ai turisti una gamma di servizi tra i più variegati in assoluto! E non solo per quanto riguarda l’ospitalità (tra alberghi, appartamenti e campeggi la capienza è di oltre 30.000 posti letto). Se avete bisogno di un supporto vi consiglio rivolgervi all’Agenzia Futura, che opera da oltre 25 anni nel settore e che, quando ne ho avuto bisogno, ha sempre soddisfatto le mie esigenze.

Ad ogni modo, l’isola è attrezzata per soddisfare le esigenze di qualsiasi turista:

  • per gli amanti del divertimento obbligatoria una giornata al Parco Acquatico, una vera e propria oasi dove, compreso nel biglietto d’ingresso, potrete usufruire di una grandissima piscina con acqua di mare, dei numerosi idromassaggi, dei getti a cascata per tonificare il corpo, dei trampolini per cimentarvi nei tuffi acrobatici, dello scivolo ad acqua e di svariati giochi per bambini. E per chi vuole rilassarsi, c’è la possibilità di accomodarsi al bar, i cui seggioloni hanno la seduta a filo d’acqua. Avete mai provato l’esperienza di godervi un drink restando immersi fino al bacino? Se preferite il divertimento dopo il tramonto, nessun problema, l’isola offre numerose iniziative ed eventi: ad esempio, lo stabilimento Key West (situato all’inizio della spiaggia vecchia) organizza feste sulla spiaggia, aperitivi e serate a tema (sul loro sito trovate il calendario degli eventi).
  • se viaggiate insieme ai vostri amici a 4 zampe, allora Grado è senza dubbio il posto giusto per voi! All’interno della Spiaggia Nuova, infatti, troverete il “Lido di Fido”, un’area attrezzata con 6 box da 60 mq ciascuno, 50 ombrelloni, 100 brande per i cani, ciotole dog toilette e docce, pensata e progettata per consentire agli animali correre, fare il bagno e muoversi liberamente, sotto il controllo del proprio padrone.
  • se invece volete trascorrere una vacanza in una meta estiva economica ma senza rinunciare a coccolarvi, allora le Terme Marine sono il posto giusto per voi! Realizzate durante la dominazione austro-ungarica a beneficio dell’aristocrazia asburgica, offrono servizi di ogni tipo. Trattamenti con acque termali, aree dedicate alla medicina estetica e alla talassoterapia, oltre a una palestra e sauna. Ma il fiore all’occhiello sono le sabbiature (o “bagni di sabbia”), una terapia che sfrutta l’effetto benefico del calore della sabbia ricca di sali minerali, per curare l’artrosi e i reumatismi.

LUOGHI DI INTERESSE – Se il vostro soggiorno a Grado dovesse avvenire all’inizio di luglio, avrete la fortuna di assistere alla principale festa tradizionale della comunità gradese, ossia il Perdòn de Barbana! Si tratta di una processione votiva che si svolge la prima domenica del mese di luglio, nella quale un corte di barche addobbate in maniera a dir poco spettacolare scorta la statua della Madonna degli Angeli dalla Basilica di Sant’Eufemia all’Isola di Barbana, attraversando anche i canali del centro storico. E’ una delle manifestazioni più antiche di tutta Italia, infatti viene replicata fin dal 1237, quando i gradesi vollero rendere omaggio alla Vergine per aver fatto cessare l’epidemia di peste. Nel caso in cui il vostro arrivo a Grado non coincida con la domenica del Perdòn, potrete comunque visitare il Santuario mariano della Beata Vergine, oggi sede di una comunità di Frati Minori Francescani.

Se siete appassionati di storia, a soli 10 minuti di auto, potete visitare il confinante borgo di Aquileia, uno dei principali siti archeologici di tutta l’Italia settentrionale. E anche se non disponete di un’auto, Aquileia è facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici o in bicicletta, grazie alla nuovissima pista ciclabile. In quest’area sorgeva una delle più importanti colonie dell’Impero Romano, grazie alla rilevanza logistica giustificata dal fatto che qui si incrociavano la via Flavia, la via Postumia e la via Annia. Oltre ai resti di queste strade consolari, potrete ammirare anche il Foro Romano, il Porto Fluviale e il Sepolcreto romano.

Sei innamorato del Friuli? Leggi anche il nostro articolo Friuli dalla laguna alla foresta

Mete estive economiche (3)

Molto bene, spero che questo articolo sulle mete estive economiche in Italia che hai trovato su tototravel.it ti sia stato utile! E ricorda, in ogni Regione d’Italia, ci sono tantissime altre mete estive economiche, quindi non esitare a contattarmi se vuoi avere qualche dritta su destinazioni in altre Regioni.

 

Il viaggio più bello? Il prossimo!

Ciro Zoratti

 

Potrebbero interessarti anche: