Bucarest Castello di Peles
Viaggiare nei dintorni di Bucarest Castello di Peles tappa obbligatoria
9 Luglio 2020
nuovi modi per viaggiare
Nuovi modi per viaggiare da casa
14 Luglio 2020
Show all

La capitale europea più economica: Sofia

viaggi low cost sofia foto copertina

La capitale europea più economica: Sofia – Sono stato a Sofia in Bulgaria qualche anno fa, ero più che altro di passaggio ma in quelle due giornate di soggiorno sono riuscito a farmi qualche giro interessante per la città. Oltre ai prezzi bassi ci sono molte cose interessanti da fare a Sofia e i tour a cui puoi partecipare sono tutt’altro che noiosi e per lo più completamente gratuiti. Quindi se stai organizzando o vuoi organizzare un viaggio low cost Sofia è una buona idea e in questo articolo ti spiego il perché essa è la capitale europea più economica, buona lettura.

viaggi low cost sofia foto 2

La capitale europea più economica: Sofia – Le chiese

Giovane, rilassata ed eclettica, Sofia è inaspettatamente accogliente e ha un’atmosfera così fantastica che ti fa amare subito questa piccola Capitale europea. La città è fantastica da scoprire camminando in quanto non è troppo grande e la maggior parte delle principali attrazioni sono piuttosto vicine. Gli edifici più importanti e impressionanti sono la cattedrale Alexander Nevski (il punto di riferimento della città), la chiesa russa, la chiesa di San Giorgio, il bellissimo teatro nazionale “Ivan Vazov”, la chiesa di Sveta Sofia, il monumentale complesso Largo, il palazzo nazionale della cultura e il Narodno Sabranie ovvero il parlamento della Bulgaria. Sveti Sedmochislenitsi è una bella chiesa nel cuore di Sofia, una delle tante chiese a cupola di cipolla sparse per Sofia. Entrare è come entrare in un altro posto perché l’interno è quasi completamente coperto di blu e abbellito con un‘iconografia religiosa dai toni caldi. I suoi angoli sembrano surreali e sono sicuro che questa debba essere una delle chiese più belle di Sofia.
Passando vicino alla principale attrazione della città, St. Alexander Nevsky, mi sono sentito in dovere di fermarmi ad ammirare questa splendida cattedrale ortodossa, una delle più grandi del suo genere in Europa. Abbiamo trascorso un buon quarto d’ora a scattare foto e andare in giro per questo impressionante punto di riferimento religioso con le sue meravigliose cupole a cipolla colorate in oro e verde. Non siamo entrati fino al giorno successivo, ma catturare questa bellissima cattedrale durante la giornata con il cielo completamente azzurro è stato davvero gratificante, specialmente con poche persone in giro. Il giorno successivo, entrammo nella Cattedrale di St. Alexander Nevsky e, sebbene l’interno fosse davvero bellissimo, l’ho trovato in qualche modo simile a pochi angoli della Basilica di Santa Sofia a Istanbul. Ad essere onesti, la chiesa di Sveti Sedmochislenitsi ha interni molto più imponenti, o forse l’ho trovata più attraente per le sue pareti dipinte con colori vivaci.

viaggi low cost sofia foto 3

La capitale europea più economica: Sofia – Altre attrazioni

Sofia non è solo chiese ma anche moschee, teatri e mercati molto interessanti, ed è così che siamo finiti al mercato centrale di Sofia. Abbiamo assaggiato la Banitsa, un tipico pasticcino tradizionale bulgaro ripieno di formaggio dolce o salato e accompagnato da yogurt. Il mercato coperto di Sofia è un imponente edificio che attira subito la tua attenzione ed è di fronte alla moschea di Banya Bashi, quindi impossibile da perdere. Il suo interno non assomiglia agli altri mercati che ho visitato prima e questo perché ci sono più negozi e meno agricoltori con prodotti locali rispetto a un mercato medio. Il mercato sembra molto pulito e fotogenico, quindi sono stato felice di passare un po’di tempo lì a godermi la banitsa e catturare i suoi angoli incantevoli. Il Teatro Nazionale Ivan Vazov di Sofia è uno dei punti di riferimento della città. Il mio interesse nel vederlo ha tutto a che fare con la sua splendida facciata, decorata e costruita in stile neoclassico. Il teatro si affaccia sul City Garden Sofia e su una fontana blu, offrendo un’ulteriore opportunità fotografica. È anche un buon posto dove fermarsi per un minuto e lasciare riposare i piedi dopo una giornata trascorsa a passeggiare per le strade acciottolate di Sofia. Infine consiglio un giro nell’imponente Palazzo della Cultura, esso ha una forma che riprende quella tipica dei castelli medievali. All’interno puoi trovare esposizioni d’arte, concerti, festival cinematografici, in questa struttura si sono esibiti artisti internazionali del calibro di Bocelli e Bob Dylan

viaggi low cost sofia foto 4

La capitale europea più economica: Sofia – Consigli utili

Sono stato ad inizio aprile a Sofia e posso affermare che probabilmente sono i mesi di maggio ed aprile i migliori per godervi un giro da queste parti. Per quanto riguarda il costo della vita è più basso rispetto all’Italia, soprattutto per quanto riguarda il cibo e gli hotel. Il cibo bulgaro è gustoso, fresco e abbondante. La Bulgaria è famosa per le sue verdure e prodotti lattiero-caseari di qualità e la sua varietà di spezie delicate. Maiale e pollo sono le forme più comuni di carne, anche se i piatti a base di pesce, pesce e vitello sono popolari e l‘agnello ha un posto tradizionale nella cucina bulgara. Quindi non ti resta che prenotare un volo per Sofia e andare a scoprire questa particolare Capitale europea godendoti un bel viaggio low cost.

Il mondo è un libro e chi non viaggia ne conosce solo una pagina” Cit. Sant’Agostino

Per ulteriori informazione non esitate a CONTATTARMI!

Potrebbero interessarvi anche: