Con quanto anticipo prenotare le vacanze (2)
Con quanto anticipo prenotare le vacanze
12 Luglio 2019
posti romantici londra
Posti romantici Londra: ecco quali non puoi perderti
13 Luglio 2019
Show all

Fare viaggi strani

fare viaggi strani

Fare viaggi strani – Viaggiare è una cosa meravigliosa già di per sé. Figuriamoci se si aggiunge ulteriore stimolo alla curiosità e al divertimento che si possono riscoprire nel fare viaggi “strani”, originali o comunque fuori dai percorsi battuti. E fidatevi, di questo genere di avventure ne ho fatte parecchie! Un viaggio può essere strano perché comprende un’esperienza davvero unica, perché la destinazione non è tipicamente turistica o perché il modo in cui viene svolto non è quello tradizionale. Fare viaggi strani potrebbe sembrare un’attività riservata a chi è un po’ pazzo o comunque coraggioso. Ma leggete questo articolo e scoprirete che non è sempre così e che chiunque può trovare la sua dimensione per fare viaggi strani!

fare viaggi strani

 

Fare viaggi strani “esperenziali

Il primo modo per “fare viaggi strani” è quello di recarsi dove è possibile provare un’esperienza particolarmente originale. Vediamo come farlo spendendo un bel po’ di soldini… ma anche gratis!

La prima esperienza che mi viene in mente, per esempio, è quella di andare in orbita per provare l’assenza di gravità. Non è certo la più economica, anche se il costo è paragonabile a quello di un inutile optional sulla vostra nuova auto o di un vestito particolarmente costoso. Ma vivere esperienza di un vero astronauta vi lascerà davvero qualcosa dentro che durerà per tutta la vita!

Tralasciando i dettagli sull’aspetto tecnico dell’operazione, voglio sottolineare che l’assenza di gravità in questi voli si realizza nella fase in cui l’aereo vola orizzontale, parallelamente alla terra, e non quando è in picchiata. Dico questo perché la maggior parte delle persone credono invece il contrario. Immaginano che l’assenza di gravità sia una sorta di caduta che fa provare un vuoto allo stomaco come su una giostra. In realtà è proprio il contrario. Il tuo corpo non è mai stato così in armonia con se stesso perché non provi più nessun tipo di vincolo, peso o costrizione. Ti senti felice ed euforico ed inizi ad acquistare davvero consapevolezza dell’essere. È stupefacente quanta poca forza ci voglia per spostare il proprio corpo in assenza di gravità. Ed è meraviglioso volare davvero come Superman dandosi una leggera spinta. Qualsiasi altro tipo di esperienza, che sia il paracadute, il bungee jumping o altro resta comunque una caduta, o l’essere appeso a qualcosa. Solo in assenza di gravità si può volare davvero. Potrete leggere maggiori dettagli nell’articolo “La mia giornata da astronauta“. 

Se il budget è un po’ ridotto, sappiate che costa probabilmente molto meno di quanto immaginiate fare delle esperienze uniche di incontro con animali che avete sempre creduto troppo pericolosi perché possano essere avvicinati come squali o grandi felini ad esempio con i quali potete passeggiare i luoghi come il Sudafrica. E per questo vi invito a leggere l’articolo “Passeggiare con i Leoni e i Ghepardi in Sudafrica dove vengono salvati e rispettati“.

fare viaggi strani

Se invece siete al verde ma volete comunque fare un’esperienza particolare potreste optare per un’esperienza di volontariato in cui il viaggio unireste anche il piacere di partecipare a una missione e vi lasceranno il cuore qualcosa di davvero profondo.

Sempre gratis potreste invece togliervi lo sfizio di vivere per un po’ un’altra vita. Questo è possibile sia offrendosi di fare piccole faccende di casa (come dare da mangiare al gatto o innaffiare le piante) per coloro che sui siti come mindmyhouse.com o housecarers.com mi lasceranno la casa per un periodo più o meno lungo in cambio di semplici cure di base per la loro abitazione.
Analogamente, se siete disposti a scambiare la vostra casa con quella di qualcuno che vive nella meta che avete scelto per il vostro viaggio, potete utilizzare homeforswap.com.
Troverete tanti spunti scoprendo “Come viaggiare gratis!

Fare viaggi strani

Fare viaggi strani per il mezzo scelto

Sicuramente il viaggio più strano per metodo di spostamento quello di viaggiare su una nave cargo. Non è “glamour“, né particolarmente veloce o efficiente e inoltre richiede una flessibilità difficile per chi ha un lavoro “normale” nella vita. Ma è probabilmente uno dei pochissimi veri metodi rimasti per fare un’esperienza di viaggio attorno al mondo davvero originale. Non credete che sia molto economico ma sicuramente è “strano“. Avrete molto tempo per rilassarvi e diventerete parte di una grande “famiglia allargata” che è l’equipaggio. Preparatevi a traversate oceaniche molto avventurose e soprattutto alla possibilità di cambi di itinerario perché su queste navi non sono i passeggeri la priorità ma il carico, il business.

Oggi non è più possibile purtroppo fare viaggi di questo tipo in cambio di piccole mansioni a bordo. Ma se volete viaggiare gratis o quasi potreste offrirvi sui siti appositi di trasferire un’imbarcazione (se siete capaci) o semplicemente un camper (anche di lusso) da una località ad un’altra per le compagnie che ne hanno bisogno: immaginate di viaggiare tra Chicago e Las Vegas, passando magari per il Mount Rushmore, lo Yellostone NP e il Grand Canyon, pagando praticamente soltanto il volo internazionale.

Un’esperienza davvero intensa ad avventurosa, se avete un alta tolleranza per l’aspetto sicurezza, è quella di viaggiare in America Centrale con i “Chicken Bus” autobus coloratissimi e molto economici in cui si viaggia “esperienziando” davvero la vita locale soprattutto in Honduras e Guatemala.

Fare viaggi strani

Fare viaggi strani per destinazione

Un altro modo per fare viaggi strani e quello di visitare delle destinazioni davvero uniche. Come potete immaginare bene sono tantissime al mondo. Eccone alcune, giusto come esempio.

Uno dei luoghi in cui fare viaggi strani e sicuramente il Turkmenistan e la sua “porta per l’inferno“. Immaginatevi nel bel mezzo del deserto mentre guardate all’interno di un cratere in fiamme grande come un campo di calcio.

Marfa in Texas è una piccola città lontano da tutto nella quale si verificano praticamente ogni giorno degli avvistamenti UFO. Questo non vuol dire certo che ci siano gli extraterrestri ma è un dato di fatto scientificamente riconosciuto che da un luogo praticamente in mezzo al deserto non lontano dalla città (e dov’è stato realizzato un apposito punto di accoglienza per facilitare gli avvistamenti) è possibile vedere luci decisamente anomale nel cielo. Io l’ho visitato personalmente e le ho viste più volte. Ci sono in corso tutt’ora numerosi studi per capire l’origine misteriosa di questo fenomeno sconosciuto ai più sebbene vada avanti da centinaia di anni.

Un altro luogo sicuramente “strano” è la Skeleton Coast in Namibia dove, a causa delle forti onde e della nebbia che costituisce un pericolo per la navigazione, è possibile ammirare sulla costa diversi relitti di navi e, sorprendentemente, anche molta fauna tra le colonie di foche e gli elefanti del deserto all’interno.

Ma non è per forza necessario andare lontano per fare viaggi strani o originali, anche Roma nasconde luoghi particolari come potete leggere nel nostro articolo “Perle nascoste di Roma“.

viaggiatore o turista

Consigli generali per fare viaggi “strani”

Per finire permettetemi qualche piccolo consiglio, come i tanti che contiene il nostro manuale e che si imparano nei nostri workshop

1- Cercate le attrazioni alternative.  Spesso le più famose sono soltanto la punta dell’iceberg. Questo vale tanto per le spiagge che per i grattacieli. Se una località è famosa per qualcosa, probabilmente ce ne saranno tante altre simili ma non “Touristy” e quindi scevre da “Tourist traps” (tutte quelle situazioni fatte per incastrare i turisti e far loro spendere soldi nell’acquisto di souvenir e servizi stupidi o superflui).

2 – Piuttosto che “cosa fare a…“, cercate su Internet “….. off the beaten path”,  “free things to do in….” o “ unusual things to do in …..” (dove i puntini stanno ovviamente per il luogo in cui vi recherete). I siti più popolari per questo sono atlasobscura.com e offthebeatenpath.com, ma a seconda della località ce ne sono anche di piccoli ma deliziosi.

3 – Recatevi nelle attrazioni dove andrebbero i viaggiatori o i locali e vi garantisco che avrete non solo ricordi originali ma delle grandissime soddisfazioni.

Purtroppo dovrete probabilmente farlo in inglese, se non conoscete la lingua usate il solito sito translate.google.it per tradurre. Se un articolo è scritto in italiano già vuol dire che probabilmente i luoghi sono molto turistici… Bhè… a meno di rare e preziosissime eccezioni come il blog di tototravel.it!

Insomma ci sono tanti modi per fare viaggi strani tutto dipende soltanto da voi. E se avete qualsiasi dubbio o volete idee, e suggerimenti ricordatevi che potete contattarci in qualsiasi momento, non siamo un’agenzia, non vendiamo niente, cerchiamo soltanto di regalare la nostra profonda passione per i viaggi… anche per quelli più strani!

E per i vostri viaggi “strani” scoprite ” I trucchi per fare foto migliori in viaggio …e non solo

May the force be with you!