recensione power bank aukey-min
Recensione AUKEY Power Bank 10000mAh
18 Maggio 2020
passeggiare con gli elefanti-min
Una riserva in cui è possibile l’incontro ravvicinato con gli Elefanti Africani – in maniera etica e professionale.
21 Maggio 2020
Show all

In giro per il mondo da casa: come viaggiare grazie a internet, libri, riviste e non solo

Come trovare voli low cost (1)

Diciamocelo, molti di noi vorrebbero poter viaggiare 365 giorni l’anno, ma tra lavoro, impegni e imprevisti questo non è quasi mai possibile. Venendo in aiuto a tutti quelli che sono giramondo nell’anima, esistono diverse risorse on-line e non solo che ci permettono di viaggiare, si fa per dire, anche restando a casa.

mania di viaggiare

Viaggi immersivi grazie a internet

Si sa, internet ha cambiato profondamente il modo in cui viviamo. Tra le grandi rivoluzioni portate dal digitale c’è la possibilità di avere una vera e propria finestra sul mondo a portata di computer, smartphone e tablet. La possibilità di portare luoghi, eventi e incontri direttamente a casa nostra non è sfuggita ai settori di punta dell’intrattenimento. Ecco che possiamo oggi assistere a partite di calcio che hanno luogo dall’altra parte del mondo sintonizzandoci su Eurosport, possiamo sentirci come in un vero casinò accedendo al casinò online Betway Casinò e giocando in tempo reale con veri croupier in modalità HD alla roulette e a blackjack, o possiamo sentirci davvero a Londra assistendo agli spettacoli shakespeariani del Globe Theatre comodamente seduti sulla poltrona di casa.

Lo stesso discorso vale per il viaggio: grazie a diverse risorse online, possiamo trovarci in Patagonia o nelle foreste africane con un semplice clic. Per chi ama l’alta definizione, la scelta migliore è quella guardare uno dei molti documentari disponibili sulle piattaforme di streaming online come Netflix.

Serie che ci portano alla scoperta della natura come Il nostro pianeta o delle culture del mondo come Ande magiche sono il modo ideale per venire a conoscenza di popoli e ambienti prima sconosciuti e che, perché no, potrebbero diventare la nostra prossima destinazione.

Chi preferisce vivere il viaggio in modo più diretto e genuino può invece puntare sul vasto mondo degli youtuber di viaggio. Su YouTube è infatti presente una folta comunità di viaggiatori che documentano le proprie avventure su questa piattaforma. Non c’è che l’imbarazzo della scelta: chi sogna di vivere da nomade in un furgoncino può seguire canali come The Matneys o Eamon & Bec, mentre chi preferisce i viaggi più glamour e le città può seguire le avventure e i consigli di Hey Nadine o Hungry Passport.

recensione netgear aircard 810 (1)-min

In giro per il mondo leggendo

Chi ha detto che non si può viaggiare leggendo? Certo, un bel video permette di ammirare un luogo in modo decisamente chiaro e diretto, ma a volte la letteratura può avere in serbo piacevoli sorprese per gli amanti dei viaggi. Un buon libro di viaggi, infatti, permette di approfondire aspetti di una destinazione come la sua cultura e la sua storia che occuperebbero troppo minutaggio in un video o in un film.

Ecco perché la letteratura di viaggio è un settore molto amato e che affonda le sue radici in opere ormai celebri a livello internazionale come Il Milione di Marco Polo. Come succede per i film, anche la narrativa di viaggio è suddivisa in tanti sottogeneri.

Chi preferisce un taglio più giornalistico e da reportage amerà le opere di Ryszard Kapuściński come Ebano, edito in Italia da Feltrinelli, in cui il giornalista racconta della sua esperienza nei diversi Paesi in cui ha abitato per lavoro analizzandone anche la situazione politica e sociale.

Tra le pagine dei libri di Paolo Rumiz è invece possibile trovare un’Europa più lenta e profonda di quella a cui siamo abituati, attraversata spesso dall’autore a piedi o in bici. Chi però non se la sente di immergersi tra le centinaia di pagine di un libro, può optare per la sua alternativa più rapida e moderna. Sono infatti innumerevoli i blog oggi disponibili online su cui è possibile trovare informazioni, guide e diari di viaggio sulle destinazioni più disparate con tanto di fotografie.

Con una semplice ricerca online è possibile trovare le esperienze, i pensieri e i consigli di viaggiatori del XXI secolo come noi che possono rivelarsi estremamente utili per organizzare il nostro prossimo viaggio. Chi invece preferisce ancora la carta ma ama i formati più brevi può sempre optare per le riviste cartacee: in commercio se ne trovano parecchie per tutti i gusti a partire dalla storica National Geographic fino a quelle più settoriali come Viaggi e cammini, trimestrale dedicato al turismo a piedi.
Risparmiare su noleggio auto
Quando è il momento di stare a casa tra un viaggio e l’altro possiamo continuare a girare il mondo grazie alle diverse risorse video disponibili su internet, come vlog e documentari, e leggendo le testimonianze di altri viaggiatori come noi su libri, blog (soprattutto il nostro “Tototravel.it“! ) e articoli.

Potrebbero interessarvi anche: