posti romantici londra
Posti romantici Londra: ecco quali non puoi perderti
13 Luglio 2019
viaggiare senza valigie
Viaggiare senza valigie
21 Luglio 2019
Show all

Come farsi rimborsare il volo aereo

Come farsi rimborsare il volo

A chi viaggia molto, o a chi viaggia poco ma è particolarmente sfortunato, può capitare l’esigenza di doversi far rimborsare il volo, per esempio nel caso di ritardi del volo in coincidenza, annullamenti scioperi o overbooking. Qualcun altro invece vorrebbe proprio farsi rimborsare il volo da uno sponsor. Altri invece vorrebbero recuperare i soldi del biglietto aereo, che magari hanno prenotato con anticipo per risparmiare, nel caso non dovessero più riuscire a partire. Per tutti coloro che vogliono farsi rimborsare il volo vediamo come farlo sia nel caso di sfortunati eventi, sia con le varie assicurazioni di viaggio che con un richiesta di sponsorizzazione.

Come farsi rimborsare il volo

Come farsi rimborsare il volo aereo in caso di ritardi del volo in coincidenza, annullamenti scioperi o overbooking

Nel caso di volo cancellato, ritardi o overbooking la compagnia è responsabile. Lo è anche nel caso di danneggiamento o smarrimento bagagli. Purtroppo spesso l’assistenza in questi casi è studiata per farvi credere di non avere diritto a un rimborso o farvi comunque passare la voglia proprio per questo esistono diverse compagnie che offrono assistenza legale gratuita e vi accompagnano gestiscono la pratica necessaria rimborso autonomamente. Qualsiasi problema abbiate avuto, quindi, sappiate quindi che avete per legge il diritto ad un cospicuo rimborso. Sappiate anche che non è facile ottenerlo da soli, ma è molto semplice attraverso compagnie che si dedicano esclusivamente a questo, come sosvolo.com. Si occuperanno di tutto gratuitamente, e non tratterranno nulla dal rimborso che vi verrà corrisposto. Fate attenzione perché molte altri siti , invece, richiedono commissioni spesso pari al 25% dell’importo rimborsato.

come trovare voli low cost

Come farsi rimborsare il volo aereo da uno sponsor

Se siete in grado di offrire in cambio della pubblicità sui social o meglio ancora attraverso un sito indicizzato potete proporre di farvi sponsorizzare il viaggio dalle strutture, le compagnie aeree o le attività che dovranno ricevere in cambio gli articoli in ottica SEO sufficientemente indicizzati da giustificare il loro piccolo investimento. Piccolo perché, ovviamente, no si tratterà di sborsare dei soldi ma soltanto di offrirvi un servizio gratis e pertanto il costo per loro che lo forniscono è molto basso. È una delle prime revenue che i Travel Blogger riescono ad ottenere quando raggiungono un certo livello.
Per quanto riguarda il volo in particolare ci sono delle compagnie che permettono di effettuare la richiesta anche direttamente online. Ma non illudetevi se non avete dietro una buona struttura e dei numeri sufficienti otterrete solo un rifiuto.
Noi di Tototravel non abbiamo problemi a condividere con gli aspiranti Blogger le nostre idee e  i metodi per riuscire a farsi sponsorizzare un viaggio quindi contattateci liberamente. Anzi, se avete la nostra stessa filosofia e un amore smisurato per i viaggi siamo sicuri di potervi aiutare ad entrare subito nel giro giusto, senza alcun onere da parte vostra. A tal proposito ricordatevi di diffidare sempre da chi chiede denaro per offrirvi lavoro o una collaborazione, probabilmente non mira ad ottenere ciò da voi ma semplicemente i vostri soldi.

Ci sono già alcuni collaboratori che sono riusciti attraverso noi ad ottenere viaggi interamente sponsorizzati semplicemente ricambiando con degli articoli, quindi non esitate a contattarci.

pagare viaggio a rate

Come farsi rimborsare il volo in caso di mancata partenza

Ci sono sostanzialmente due metodi.
Il primo è quello di acquistare una tariffa “Flex” ovvero flessibile, che però il più delle volte costa davvero uno sproposito rispetto a quella più economica. Questa tariffa vi permette di annullare il volo o cambiarlo con condizioni più vantaggiose.

Il secondo metodo è quello di sottoscrivere una assicurazione di annullamento viaggio. Ce ne sono delle più svariate vi consiglio di leggere sempre elettrico prospetto informativo. La maggior parte vi fanno esercitare il diritto di rimborso del viaggio soltanto se lo annullate per cause di forza maggiore gravi (problemi di salute che vi impediscono di partire, stretto e così via). Alcune polizze sono servizi gratuiti che offre la vostra carta di credito. Se pagate il viaggio attraverso paypal.com, per esempio, questa società di pagamenti online vi offre a volte una polizza gratuita di annullamento viaggio. Il servizio non è sempre attivo quindi controllate sempre se la promozione in corso e il relativo fascicolo informativo.
Se passate dal famoso sito facile.it quando sottoscrivete un’assicurazione di viaggio viene applicato uno sconto reale.
Personalmente le assicurazioni che scegliamo di solito sono la Global Assistance della Allianz come prodotto che riteniamo di alta qualità, l’assicurazione Coverwise a cui attribuiamo il miglior rapporto qualità prezzo oppure l’Axa Assistance, che spesso risulta essere che più economico sebbene offre sufficienti garanzie.

E se state prenotando un volo sicuramente potrebbero interessarvi anche:

May The force of travelling be with you!