mete estive economiche (1)
Mete estive economiche in Italia: 3 destinazioni alla portata di tutti
31 Maggio 2020
mete particolari europee slavonia da scoprire foto copertina
Mete particolari europee: Slavonia da scoprire
5 Giugno 2020
Show all

Città da vedere prima di morire

Città da vedere prima di morire – Viaggiare è l’esperienza più bella del mondo! Chi viaggia riempie il suo cuore e la sua mente di gioia, di felicità e positività. E ciascun viaggiatore ha delle preferenze: chi preferisce le città d’arte, che predilige le avventure “zaino in spalla”, chi ama le spiagge assolate e i mari cristallini, chi vuole vivere a contatto con la natura. Insomma, ogni viaggiatore ha la sua personalissima lista dei luoghi o delle città da vedere prima di morire! Il nostro pianeta è così grande e la vita in confronto è così breve, che sarebbe impossibile scrivere la lista definitiva delle città da vedere prima di morire, ma noi ci vogliamo provare. Al di là dei propri gusti e della proprie indole, proviamo a fornire un elenco delle città da vedere prima di morire, spiegando perché abbiamo pensato che non possano mancare nella vostra lista.

Città da vedere prima di morire – VENEZIA

CITTA’: Venezia (Italia / Europa)

PERCHE’ VISITARLA: La nostra speciale classifica della città da vedere prima di morire non poteva che iniziare con “la Regina dell’Adriatico”! Ovviamente stiamo parlando di Venezia, la repubblica marinara che per oltre un millennio è stata la capitale della Serenissima Repubblica (da cui gli altri suoi due soprannomi: “la Serenissima” e “la Dominante”).

Venezia non avrebbe nemmeno bisogno di presentazioni: è universalmente riconosciuta come una delle città più belle del mondo, inserita a pieno diritto, insieme alla sua laguna, nei siti patrimonio dell’umanità protetti dall’Unesco.

La zona turistica di Venezia è quasi interamente concentrata nel suo centro storico e nelle isole della laguna (che complessivamente sono oltre un centinaio). La parte storica della città è abitualmente suddivisa in sei sestieri, nello specifico San Marco, San Polo, Santa Croce, Dorsoduro, Castello e Cannaregio. Questi sestieri si sviluppano attorno alla “doppia S” del Canal Grande, la via (acquatica) principale, dalla quale sorge una fittissima rete di oltre 150 canali e canaletti minori.

Questa sua unica ed inimitabile peculiarità urbanistica fanno sì che, al di là dei numerosi luoghi turistici rinomati in ogni angolo del pianeta (Piazza San Marco e la sua Basilica, il Ponte di Rialto, il Ponte dei Sospiri, le Torri dell’Arsenale, solo per citarne alcune), il semplice fatto di passeggiare tra i canali di Venezia e perdersi nelle sue calli sia già una delle attrazioni turistiche più affascinanti che possiate vivere.

Città da vedere prima di morire – SYDNEY

CITTA’: Sydney (Australia / Oceania)

PERCHE’ VISITARLA: Anche se Sydney non è, come molti erroneamente pensano, la capitale dell’Australia, può essere considerata la “Capitale del Nuovo Mondo”. Inoltre, è secondo l’opinione di molti la città multiculturale per eccellenza: basti pensare che vi abitano persone di 180 nazionalità differenti che parlano 140 diverse lingue e che il 30% degli abitanti di Sydney è nato in un altro continente!

Visitare Sydney non significa soltanto trascorrere una vacanza in una località straniera, ma anche e soprattutto capire da vicino perché si tratti di una meta così ambita per le persone che decidono di trasferirvisi definitivamente. Lo stile di vita di Sydney è unico nel suo genere: i suoi abitanti vivono con una spensieratezza quasi inconcepibile per noi europei, la preoccupazione più grande in genere è come divertirsi la sera (senza pensare al giorno successivo) e non è raro vedere un colletto bianco staccare dal lavoro in ufficio e andare direttamente a fare surf.

Se parliamo di attrazioni turistiche e luoghi d’interessi, va da sé che Sydney rappresenta l’elogio alla modernità, essendo la sua storia relativamente recente. Ad ogni modo le alternative non mancano di certo: fermo restando che la celebre Bondi Beach (la baia paradiso dei surfisti) è già di suo un’attrazione turistica, l’Opera House, l’Harbour Bridge, Hyde Park, la Sydney Tower e l’Acquario sono solo alcune delle tappe imprescindibili per qualsiasi turista.

Stai progettando un viaggio in Australia? Leggi anche l’articolo dove spieghiamo come fare a nuotare con le balene in Australia!

Città da vedere prima di morire – BUENOS AIRES

CITTA’: Buenos Aires (Argentina / America del Sud)

PERCHE’ VISITARLA: Buenos Aires (letteralmente Arie buone, ma traducibile anche con l’espressione Venti deboli) è la capitale dell’Argentina, suddivisa in 48 quartieri (barrios). L’intero agglomerato urbano, definito Grande Buenos Aires, conta oltre 17 milioni di abitanti e ospita circa il 40% dell’interna popolazione nazionale. Il che la rende una delle principali megalopoli al mondo.

Una peculiarità di Buenos Aires, detta anche “la Regina del Plata” (il grande fiume che segna il confine con l’Uruguay), è la presenza delle contraddizioni tipiche delle città del continente sudamericano: come per esempio la coesistenza di lusso e povertà, la sovrapposizione tra ordine e caos, l’alternanza continua tra vivacità e malinconia.

Un altro soprannome di Buenos Aires è “la Parigi del Sudamerica”: appellativo che si è meritata grazie alle sensibili influenze francesi, riscontrabili sia nell’architettura (ne sono un chiaro esempio gli eleganti palazzi in stile parigino che si affacciano sull’Avenida de Mayo), sia nell’urbanistica (l’Avenida de 9 Julio, una delle arterie principali della città, è realizzata proprio sul modello degli Champs Elysées).

Perché Buenos Aires non può mancare nelle città da vedere prima di morire? Primo perché, diversamente da quello che si può pensare, rientra nelle 100 città del mondo con la più alta qualità di vita; e poi per la presenza massiccia di italiani, derivante dagli intensi flussi migratori del ‘900 (storicamente concentrati nel caratteristico e affascinante quartiere tipicamente italiano de La Boca).

 

Città da vedere prima di morire – VIENNA

CITTA’: Vienna (Austria / Europa)

PERCHE’ VISITARLA: Vienna non è soltanto la capitale dell’Austria, anzi sarebbe riduttivo definirla solo come tale. Vienna è una città ricca di storia, con un patrimonio artistico e architettonico straordinario, di enorme importanza dal punto di vista geopolitico, nonché una delle città con la miglior qualità della vita (per ben 4 anni consecutivi, dal 2009 al 2012, è stata addirittura la prima città del pianeta in questa speciale classifica).

Non importa cosa cerchiate in una città: Vienna sicuramente è in grado di darvelo!

  • I palazzi storici sono tra i più belli e magnificenti al mondo (Castello di Schönbrunn e il Castello del Belvedere vi lasceranno senza fiato)
  • Gli avveniristici edifici direzionali rappresentano dei prodigi architettura moderna (come non citare le DC Towers, la Millennium Tower o il Vienna International Centre)
  • Le attrazioni storiche (come il Monumento alle vittime ebraiche austriache della Shoah, o quello dedicato agli Eroi dell’Armata Rossa) ripercorrono la storia non solo della città e dell’Austria, ma dell’intera Europa
  • Decine di parchi, aree divertimenti e giardini pubblici (il più celebre è sicuramente il Wiener Prater) vi regaleranno piacevoli ore di svago e relax
  • La cucina mitteleuropea è, per gli amanti delle vacanze enogastronomiche, un’esperienza unica nel suo genere

Infine, se siete appassionati di musica classica, Vienna non può indubbiamente mancare nell’elenco delle città da vedere prima di morire: da Mozart a Beethoven, da Schubert a Strauss, da Vivaldi a Rossini, sono decine i grandi compositori che hanno legato la loro vita alla capitale austriaca, lasciando in questa città le impronte del loro passaggio.

 

Città da vedere prima di morire – PECHINO

CITTA’: Pechino (Cina / Asia)

PERCHE’ VISITARLA: Pechino non è soltanto la capitale della Cina, ma è anche la capitale dello Stato più popoloso al mondo, con circa 1,5 miliardi di abitanti, nonché la capitale più estesa del pianeta (per rendere l’idea, la sua superficie si estende su un’area grande quasi quanto tutta la Regione del Lazio).

Pechino ha una storia millenaria e svariati luoghi turistici che la inseriscono, di diritto, tra le città da vedere prima di morire: il più celebre di questi è probabilmente la Piazza Tien’anmen (letteralmente “Porta della pace celeste“), luogo simbolo della città, legato ai momenti più importanti della sua storia (come la proclamazione della Repubblica Popolare Cinese nel 1949 o le proteste contro il governo vi si svolsero nel 1989). Molti dei siti turistici sono protetti dall’Unesco in quanto patrimonio dell’umanità: solo per citarne alcuni, la Città Proibita, la Grande Muraglia, il Palazzo d’Estate e il Tempio del Cielo.

Grazie alle riforme attuate negli ultimi 30 anni, soprattutto in vista delle Olimpiadi del 2008, Pechino è diventata molto più accessibile ai turisti: tutte le infrastrutture e le vie di comunicazione sono state rinnovate ed efficientate, in particolare la linea metropolitana. 

Città da vedere prima di morire – ISTANBUL

CITTA’: Istanbul (Turchia / Asia-Europa)

PERCHE’ VISITARLA: Istanbul è il vero crocevia tra l’Europa e l’Asia, la porta di transito tra il mondo antico e quello moderno, il punto d’incontro tra le varie culture, religioni ed etnie. È sufficiente pensare che Istanbul è stata, nel corso della storia, capitale di ben quattro differenti imperi: l’Impero Romano, l’Impero Bizantino, l’Impero Latino e l’Impero Ottomano

Istanbul, con i suoi oltre 15 milioni di abitanti, è oggi la megalopoli più popolata d’Europa. La sua estensione è impressionante: la città copre oltre 5.300 km quadrati, comprende entrambe le sponde dello stretto del Bosforo (confine geografico tra Europa ed Asia) e collega il Mar di Marmara al Mar Nero.

La città ha un fascino senza tempo: in un continuo alternarsi di edifici appartenenti a culti differenti (molti di questi edifici nei secoli sono stati convertiti a seconda della religione), di mercati popolari e lussuose boutique moderne, di ristoranti delle più svariate etnie, si ha l’impressione di essere continuamente sbalzati, con una macchina del tempo, tra passato, presente e futuro.

A differenza di quello che si può pensare, Istanbul è una capitale sicura; certo, porta con sé tutte le insidie delle grandi città turistiche, ma chi l’ha girata in lungo e in largo come il sottoscritto, può assicurarvi che non è più pericolosa di altre capitali. E anzi, i turchi sono estremamente disponibili e servizievoli con i turisti.

Città da vedere prima di morire – LONDRA

CITTA’: Londra (Regno Unito / Europa)

PERCHE’ VISITARLA: impossibile riassumere in poche righe perchè visitare Londra! Ma soprattutto, non esiste un solo motivo per non farlo. La capitale del Regno Unito offre un numero così grande di luoghi di interesse e di attrazioni turistiche senza eguali nel mondo.

Londra infatti è la città dei musei (ne conta più di 100): il British Museum, la National Gallery, il Natural History Museum e Madame Tussauds sono sono alcuni dei più importanti, ma la scelta è talmente ampia da soddisfare qualsiasi interesse.

Poi ci sono le residenze della famiglia reale (come Buckingham Palace, St. James’s Palace, Kensington Palace, o Hampton Court Palace), i palazzi e gli edifici storici, simboli della città (il Palazzo di Westminster, Westminster Abbey, la Cattedrale di Saint Paul,  la Torre di Londra, il Tower Bridge).

Ma Londra non è soltanto “storia e corona”: nella City troverete alcuni dei grattacieli più importanti dell’intero pianeta, come il Tower 42,  il One Canada Square, il Citigroup Centre, l’HSBC Tower e The Pinnacle, che fanno dello skyline londinese uno dei più caratteristici in assoluto.

E infine le strade e le piazze celebri in tutto il mondo: da Trafalgar Square a Piccadilly Circus, da Oxford Street a Regent Street, da Carnaby Street a King’s Road.

Se la tua prossima destinazione è Londra dai un’occhiata anche a questi articoli:

Città da vedere prima di morire – TOKYO

CITTA’: Tokyo (Giappone / Asia)

PERCHE’ VISITARLA: nel 1999 il gruppo musicale degli 883, rientrati da un viaggio nella capitale giapponese, le dedicarono la canzone “Viaggio al centro del mondo”. Non esiste definizione più azzeccata per questa megalopoli orientale, che se consideriamo l’intera area metropolitano, conta ben 40 milioni di abitanti (“soltanto” 13 milioni quelli della città vera e propria).

A Tokyo sembra davvero di essere al centro del mondo! E non mancano certo i motivi per visitarla, almeno una volta, nella vita. Il primo motivo è senza dubbio il suo stile di vita: iperattivo, frenetico, eccentrico. A Tokyo nulla è normale, ma al contempo niente sorprende, una sorta di porto franco dove il trash e kitsch sono all’ordine del giorno e, incredibilmente, si mescolano senza soluzione di continuità alla millenaria cultura nipponica.

Inoltre, in qualsiasi periodo dell’anno deciderete di visitare Tokyo, sicuramente avrete la possibilità di assistere almeno ad uno delle centinaia di festival che ospita annualmente: il più celebre è senza dubbio l’Hanami che si svolge in primavera e coincide con il periodo della fioritura dei ciliegi.

Se volete rendere il vostro viaggio unico allora concentratevi su queste due date: il 2 gennaio e il 23 dicembre; sono gli unici giorni in cui il Palazzo Imperiale, nonché residenza dell’Imperatore e della sua famiglia, apre le porte ai visitatori (nel resto dell’anno è possibile visitarne soltanto i giardini, comunque meravigliosi).

Se stai pianificando il tuo prossimo viaggio nel Paese del Sol Levante, dai un’occhiata a questi articoli:

 

Città da vedere prima di morire – PARIGI

CITTA’: Parigi (Francia / Europa)

PERCHE’ VISITARLA: Parigi è la città dell’amore! Parigi è la città della moda! Parigi è la città dell’arte e della cultura! Tra tutte le città che ho elencato in questa lista delle città da vedere prima di morire, Parigi ha sicuramente una caratteristica che la rende speciale: si adatta, alla perfezione, a qualsiasi tipo di viaggio. Che si tratti di un viaggio culturale, o della “fuga d’amore” con il proprio innamorato/a, o ancora della vacanza in cerca di svago e divertimento, poco importa, Parigi fa sempre al caso vostro.

Certo, ci sono alcune attrazioni turistiche che non potete perdervi, come la Torre Eiffel, i Campi Elisi o l’Arco di Trionfo (solo per citarne alcuni), ma pensare che Parigi sia solo questo sarebbe un gravissimo errore.

Parigi non va visitata, deve essere vissuta: la mattina dovete fare colazione nelle tradizionali boulangerie e patisserie, durante il giorno dovete perdervi nelle viette dei quartieri meno conosciuti (Marais, Canal St-Martin o Pigalle, solo per citarne alcuni) e la sera immergervi nella magica atmosfera di Montmartre o del Quartiere Latino.

Sei un amante del lusso? Allora ti consigliamo di leggere anche: Viaggi di lusso dove andare?

Città da vedere prima di morire – NEW YORK

CITTA’: New York (Stati Uniti / America del Nord)

PERCHE’ VISITARLA: tra le città da vedere prima di morire non poteva mancare la “Grande Mela”!

Sarebbe sufficiente elencare le definizioni che accompagnano questa metropoli per capirne in motivi: New York infatti è “the city that never sleeps” (la città che non dorme mai), in riferimento alla sua iperattività, ai suoi ritmi frenetici e alle sue attrazioni sempre disponibili. New York è spesso chiamata anche “the capital of the World” (la capitale del mondo), a testimoniare l’importanza politica, economica e finanziaria per il resto del pianeta; New York è anche la città “where dreams are made of” (dove si realizzano i sogni), dal momento che incarna alla perfezione il mito del sogno americano.

Se avrete la fortuna di viaggiare questa città, purtroppo saprete ancora prima di partire che non sarà sufficiente una vita intera per visitarla tutta. Ma ci sono alcuni posti che davvero non potete perdervi: la Statua della Libertà, Central Park, Time Square, il Ponte di Brooklyn, l’Empire State Building.

Ma New York non è solo questo: se è una delle città da vedere prima di morire è perché anche il semplice passeggiare tra la gente, mangiare un hot dog acquistato da un venditore ambulante, interagire con i suoi abitanti, acquista un fascino unico e irripetibile.

Sei in partenza per New York? Non perderti:

 

Città da vedere prima di morire – ROMA

CITTA’: Roma (Italia / Europa)

PERCHE’ VISITARLA: in cima alla classifica delle città da vedere prima di morire, non poteva che esserci Lei, la “città eterna”, Roma! La capitale italiana ha una storia millenaria e un fascino che invidiato da tutto il pianeta.

Tutti, almeno una volta nella propria vita, dovrebbero vedere il Colosseo, i Fori Imperiali, i resti di Roma antica, simboli della magnificenza e della grandiosità dell’Impero Romano.

E poi per le sue piazze, le più belle al mondo: Piazza di Spagna, Piazza Campo de’ Fiori, Piazza del popolo, Piazza Navona, Piazza Venezia; ognuna di queste trasuda un fascino unico al mondo.

Per non parlare della cucina romana, una delle più amate (e più imitate) nel resto del mondo: nessuno può pensare di aver mangiato una vera spaghettata alla carbonara o un vero piatto di tonnarelli cacio e pepe, se non lo ha fatto in una delle celebri trattorie storiche della Capitale.

Roma è la tua prossima tappa? Allora leggi anche gli altri nostri articoli sulla Capitale:

Molto bene, spero che questo articolo sulle città da vedere prima di morire che hai trovato su tototravel.it ti sia stato utile! Ovviamente ci sono altre decine, anzi centinaia, di città imperdibili!

Se hai bisogno di qualche consiglio o suggerimento sui queste o altre città da vedere prima di morire, non esitare a contattarmi!

Il viaggio più bello? Il prossimo!